facebook twitter linkedin viadeo
Italiano flagArabo flagInglese flagFrancese flagTedesco flagPortoghese flagRusso flagSpagnolo flag

Categorie

Banner

Articoli recenti

Commenti recenti

Banner

archivio pausa the

DO YOUR JOB, a ciascuno il suo mestiere

La politica è il luogo della decisione nell’ambito della public policy, ma da sola non potrà mai essere il luogo dell’operatività programmata e orientata al risultato, senza supporti professionali esterni.
La mancata diretta RAI dell’evento “L’Alba dei Popoli” di Otranto è l’ennesimo caso che sottolinea la colpevole assenza di una struttura marketing all’interno degli enti locali.
La questione ha mosso la mia sensibilità e
la mia penna, facendone scaturire la proposta dell’istituzione della figura del Direttore Marketing per le amministrazioni locali.Vi sottopongo a questo link l’intervento che ho scritto in proposito per il Nuovo Quotidiano di Puglia. Articolo del 13 gennaio 2008

Ora mi aspetto da parte di voi amici l’apertura di un dibattito in merito sul mio blog. Indignatevi, proponete, provocate e – perché no – dichiaratevi non d’accordo: il mio salotto sul web vi ospiterà.

Prego, accomodatevi pure!

Roberto De DonnoDirettore Marketing nella PA? Si, grazie

Commento di Angelo Di Stefano (molfettalive@alice.it)
funzionario della Provincia di Bari – studente LUM - 

Da un’occasione perduta bisogna trarre sicuramente una lezione. Purtroppo, non conosco la situazione in cui opera l’Amministrazione comunale di Otranto nè tantomeno se l’evento era in collaborazione con altri Enti Locali (tipo Provincia o Regione), ma la debacle ottenuta è del tutto evidente, a fronte di uno sforzo economico e organizzativo sicuramente impegnativo.
Nuove figure di Management sono indubbiamente necessarie per apparati che necessitano uno svecchiamento finalizzato sia all’abbattimento delle barriere burocratiche sia aperto alle nuove tendenze.

Il modello burocratico, lentamente, sta cedendo il passo ad una logica di New Pubblic Management. Ma bisogna andare oltre la logica di servizio e aprire nuovi scenari per gli Enti locali.
Per prima cosa la grande risorsa umana interna: i dipendenti!

Apro una parentesi: lancerei una crociata di liberazione; liberiamo i dipendenti, rompiamo le catene che li legano alle scrivanie, alcuni alle poltrone, lasciamoli liberi di inventare, di comunicare, di esprimersi, di dare il proprio contributo. Lasciamoli liberi di far uscire il loro spirito di miltanza e perchè no di volontariato. Liberiamo i dipendenti (e non liberiamoci dei dipendenti).

Ritornando al tema principale, appare indubbia la necessità di dotare le Amministrazioni di nuove figure professionali specifiche, e qui veniamo alla nota del Professore Dedonno sul ruolo che potrebbe avere un Direttore di Marketing per le autonomie locali.
Lo si potrebbe fare sotto forma di consulenza, orrida scelta. Lo si potrebbe fare con assunzione a tempo determinato creando uno staff di progetto.
Si potrebbe creare un’Agenzia di Servizi per il territorio, dotata di tutte quelle professionalità che mancano alle Amministrazioni territoriali locali e che sono diventate indispensabili.
I rapporti con i media, e soprattutto con quelli “new” resi possibili dall’utilizzo di internet, sono assolutamente importanti per fare in modo che, azioni incisive di comunicazione, sia con gli utenti che con i cittadini, diano accesso immediato ed indiscriminato delle informazioni, sempre nell’ottica di una maggiore trasparenza e sincerità della PA, scrostando quella opacità, retaggio medioevale e fardello odierno.
Sembra opportuno, quindi, uno sforzo in rete e di rete, attraverso il coinvolgimento di grosse organizzazioni territoriali – come Università, Confcommercio, Confindustria e magari la sorella minore Confagricoltura – per creare un’Agenzia di Servizi per il territorio dove il Direttore di Marketing, affiancato da altre figure specializzate in comunicazione, sarebbe sicuramente il direttore d’orchestra e non il primo violino.

Giornata faticosa, quella appena trascorsa, ma appassionante: mi ritrovo ora, seduto sul mio divano, a ripensare ai secondi, minuti, ore consumati con voi, futuri formatori, che avete giocato con me tutto un pomeriggio.

Scambio empatico intenso, è stato il nostro e il bambino che è in me ride e si diverte nel ripensare alle nostre dinamiche, coccolandosi col ricordo delle vostre attenzioni.
Le parole sono musica per le mie orecchie e, cullato dalle vostre energie, devo lasciarmi addormentare…
È quasi ora di re-inventarmi!

——————————————————————————————-

Robin Good e Carlo Infante a Lecce

dataforma.gifCorso di Formazione Specialistica in

«DIGITAL MARKETING»

dal 9 al 13 giugno 2008

Scarica la scheda informativa

Info:

    Segreteria organizzativa:
tel. 0832.24.42.46     Dott.ssa S. Cristillo (+39.320.49.25.704)
www.oltrelinea.eu     s.cristillo@dataforma.it           

——————————————————————————————-

Roadshow 2008:

«DIRECT MARKETING EXCELLENCE»  

business_international.jpgIl futuro della Comunicazione Diretta

Bari, 4 giugno 2008

Hotel Mercure Villa Romanazzi Carducci
Via Giuseppe Capruzzi, 326

La partecipazione all’evento è   GRATUITA ma riservata ad un numero selezionato di manager di marketing, sales e comunicazione (per la registrazione clicca qui) .

Clicca qui per maggiori dettagli  e per Scaricare la brochure

—————————————————————————————————————————–

PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ROBERTO DE DONNO A VICENZA

copertina_deco.jpg

 Venerdì 12 settembre 2008 ore 17.00

  in via Enrico Fermi, 201
(c/o il Centro Congressi di Confartigianato)

NON MANCARE ALL’APPUNTAMENTO!

Scarica qui l’invito!

_______________________________________________________________

NEXT MEDITERRANEAN : il futuro è già qui!

invito_a_ring_2008.jpg
… e ha bisogno di te per comprendere le dinamiche evolutive del bacino del Mediterraneo che, nel 2010, riprenderà il ruolo egemone attribuitogli dalla storia!

Ti aspetto su www.nextmediterranean.org 

e discuteremo insieme di globalizzazione e competitività sostenibile così come della generazione 2.0 e dei nuovi fenomeni di interazione sociale!

NEXTMEDITERRANEAN è la piattaforma sociale per l’evento:

RING 2008
GRANDE ARENA DEL MARKETING E DELLA COMUNICAZIONE
(www.ringgrandearena.org)

17-18-19 settembre 2008
a Lecce

Scarica qui l’invito

Clicca per conoscere il programma:
17 settembre 2008:
Il ruolo delle reti nel futuro della comunicazione;
18 settembre 2008: Marketing dell’Innovazione;
19 settembre 2008: Globalizzazione e Competitività sostenibile.

Guarda lo spot:

—————————————————————————————————————————–

PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ROBERTO DE DONNO A VICENZA

copertina_deco.jpg

 Venerdì 12 settembre 2008 ore 17.00

Grazie! Grazie! Grazie…

L’evento è stato l’occasione per testare il grado di coinvolgimento non solo delle autorità (il Ministro Zaia è intervenuto telefonicamente) ma anche dell’opinione pubblica e degli operatori sulla progettazione “De.Co.”.

Un ringraziamento particolare, quindi, oltre a tutti gli intervenuti, al Ministro Zaia e a Vladimiro Riva per la sua brillante idea di un coordinamento dei Comuni De.Co., così come a Paola Gula e Fabio Molinari (co-autori, con Paolo Massobrio del libro sulle De.Co.).

Grazie a Voi tutti,
Roberto De Donno

——————————————————————————————–

 

NEXT MEDITERRANEAN : il futuro è già qui!

invito_a_ring_2008.jpg
Si è conclusa la tre giorni dedicata al Marketing e alla Comunicazione, lasciando i prodromi di una contagiosa malattia: la riflessione sul nostro sviluppo futuro…
Sono entusiasta del fervore sociale e culturale che l’evento RING ha saputo innestare su un territorio, quello salentino, che solo negli ultimi anni è riuscito ad affermarsi, ma tanto è ancora da fare e RING è solo l’inizio di una lunga avventura da condividere… insieme a Voi! 
“Join action”

La discussione prosegue su www.nextmediterranean.org 

Ti aspetto!

——————————————————————————————————————————

 

 

Pagina 1 di 11

Categorie

Banner

Articoli recenti

Commenti recenti

Banner